Logo_Dogane

Notifica di esportazione del M.R.N. | TSD Cargo

Per evitare perdite di tempo nella soddisfazione delle richieste di appuramento MRN da parte degli uffici doganali di esportazione, affidatevi alla professionalità di TSD Cargo: i nostri esperti sono a vostra disposizione per garantirvi un servizio di risoluzione degli appuramenti MRN efficace e puntuale, attivo 24/24h

I Tracciamenti di movimenti di Esportazione o di Transito (MRN)

Con l’entrata in vigore del sistema ECS per la gestione informatica delle operazioni di esportazione, alla presentazione della dichiarazione doganale fa seguito l’assegnazione di un codice di tracciamento di movimenti di Esportazione o di Transito (MRN), che viene inserito nel documento di accompagnamento all’esportazione (DAE) indispensabile per lo svincolamento definitivo dei beni: il documento DAE deve sempre accompagnare il trasporto dei beni verso la dogana ed è compito della dogana in uscita appurare il completamento dell’operazione, trasmettendo al database informatico nazionale i risultati di uscita, che vanno a costituire valida prova dell’avvenuta esportazione consultabile nella sezione e-customs del sito dell’Agenzia delle dogane.

Qualora l’appuramento MRN non venisse concluso, gli esportatori resterebbero scoperti della prova fiscale rilevante di avvenuta esportazione e sarebbero quindi passibili delle sanzioni amministrative previste dall’art. 6 del D. Lgs 471 (18 dicembre 1997), pari ad un valore compreso fra il 100 e il 200 per cento dell’imposta non addebitata.

In questi primi anni d’insediamo del nuovo Sistema ECS una delle operazioni previste nell’iter di appuramento non ha però potuto venir esaurita per fisiologico adattamento degli uffici doganali alle nuove procedure: in questi casi l’esportatore non sarà suscettibile di sanzione amministrativa, ma in caso di richiesta da parte dell’Autorià doganale dovrà fornire evidenza documentale dell’avvenuta uscita delle merci atta a permttere la chiusura delle operazioni ancora sospese.

Le prove alternative per l’appuramento MRN

L’elenco delle prove documentali alternative dell’avvenuta uscita delle merci è stato reso noto dall’Agenzia delle dogane nel comunicato n. prot. 72094 del 20 maggio 2009 e comprende:

  • Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà resa dall’interessato, con dichiarazione della regolare uscita delle merci dal territorio comunitario, di cui all’MRN oggetto di appuramento, indicazione della data e della dogana di effetiva uscita
  • Copia del documento di trasporto o della bolla di consegna, sottoscritta dall’operatore economico che ha portato la merce fuori dal territorio comunitario o dal destinatario extra-UE della merce stessa
  • Copia del documento bancario attestante l’avvenuto pagamento della merce da parte del cliente estero o della fattura commerciale di vendita allo stesso
  • Una serie di documenti accessori per le merci agricole soggette a restituzione all’esportazione FEAGA

I servizi TSD Cargo per i vostri appuramenti MRN

TSD Cargo vi offre un servizio di assistenza continuativa per garantirvi il corretto espletamento dei vostri appuramenti MRN, impegnandoci nella corretta trasmissione della documentazione richiesta alle autorità competenti e nella verifica dell’avvenuta chiusura della pratica.

Qualora sulla vostra impresa pendessero ancora degli appuramenti MRN insoluti, ci impegneremo a procurare tutta la documentazione alternativa necessaria a correttamente espletare le vostre pratiche, assistendovi anche legalmente per il completo riconoscimento dei vostri diritti.

Collegati al Sito dell’Agenzia delle Dogane per approfondire l’argomento.

Non esitate a contattarci per conoscere senza impegno il nostro servizio di Appuramenti MRN